News > TUTTE LE FOTO DEL PRIMO MAGGIO A PARMA E A PIACENZA

TUTTE LE FOTO DEL PRIMO MAGGIO A PARMA E A PIACENZA

Parma e Piacenza, 01/05/2018

A Parma Giorgio Graziani (Segretario generale USR)

Foto Parma

Parma
Fornovo
Borgo Val di Taro

Foto Piacenza

1 Maggio 2018

Quest’anno 1 Maggio 2018, le Segreterie nazionali hanno condiviso la scelta di dedicare il 1° Maggio al tema della tutela della salute e sicurezza sul lavoro, scegliendo quale luogo simbolo per la manifestazione nazionale, la città di Prato. 

La rilevanza del tema, la rinnovata drammaticità dei dati sugli infortuni e le malattie professionali, le mancanze e i ritardi, a partire dall’assenza di una Strategia nazionale di prevenzione e dalle migliaia di aziende non in regola, sono fattori evidenti di quanto ci sia necessità di porre il tema della tutela della salute e sicurezza al centro dell’attenzione del mondo del lavoro. A dieci anni, poi, dall’emanazione del DLGS 81 del 2008, testo che ha posto le basi di un cambiamento profondo, ancora in evoluzione, nel modo di concepire e rendere fattiva la prevenzione e protezione nei diversi ambiti lavorativi, la scelta fatta acquisisce un valore ancora più significativo. 

A Parma la manifestazione si svolgerà secondo tradizione, con partenza del corteo da Barriera D'Azeglio ed il comizio conclusivo che sarà tenuto dal nostro segretario regionale Giorgio Graziani, presente in rappresentaza della nostra UST la segretaria organizzativa Angela Calò.

Alla Cisl sono affidati anche i comizi conclusivi dei centri di Borgotaro (Federico Ghillani - Segretario UST), Langhirano (Fulvio Buia - FILCA) e Fornovo (Daniele Fippi - FIM). VEDI POST SOTTO

A Piacenza il Primo Maggio è celebrato nel Capoluogo e a Monticelli, secondo le modalità tradizionali (scarica sotto le locandine in formato pdf)

Un doppio appuntamento, quindi, in provincia di Piacenza: a Piacenza e Monticelli d'Ongina, per la Festa del lavoro del Primo Maggio 2018.

Tra le novità, un confronto in piazza Cavalli sulla sicurezza del lavoro – tema al centro delle celebrazioni 2018 di Cgil, Cisl e Uil – e sviluppo della città.

Sempre in Piazza Cavalli, il Primo Maggio sarà eccezionalmente a esposta una selezione delle fotografie di Prospero Cravedi sul tema: Sindacati e Lavoro.

Mentre si conferma la tradizionale manifestazione a Monticelli d'Ongina.

Saranno i segretari generali confederali Gianluca Zilocchi (Cgil), Marina Molinari (Cisl) e Francesco Bighi (Uil) a presentare le diverse iniziative in programma e i temi che caratterizzeranno la Festa del Lavoro 2018, in una conferenza stampa prevista giovedì 26 aprile alle ore 15:00 in sala Guido Rossa, al secondo piano della Camera del Lavoro territoriale di Piacenza.

Qui di seguito le indicazioni logistiche di massima dello svolgimento delle manifestazioni a Piacenza e Monticelli

PIACENZA
Ore 8.30 - via Caduti sul Lavoro, n° 27
Omaggio al monumento ai caduti sul lavoro
Ore 9.30 - piazzale Genova
Formazione corteo e sfilata con la banda "Ponchielli"
Ore 10.30 - piazza Cavalli
PAROLE, MUSICA E PENSIERI SUL LAVORO
a cura di CGIL, CISL e UIL
Animazione per bambini e aperitivo finale offerto.
Con la collaborazione del Comune di Piacenza e con il patrocinio della Provincia di Piacenza
__________________________________________________________________

MONTICELLI D'ONGINA
Ore 9.30 - Concentramento corteo in piazza G. Matteotti
La Banda comunale eseguirà musiche popolari e del lavoro
Ore 10.00 - Avvio del corteo
Omaggio ai caduti partigiani, di tutte le guerre e ai caduti sul lavoro
Ore 11.00 - Giardino del Municipio - A nome di CGIL, CISL e UIL Comizio di FRANCESCO BIGHI - Segretario provinciale UIL Piacenza

IL PROGRAMMA DELLE INIZIATIVE A PARMA E PROVINCIA PARMA

 
 
NEL CAPOLUOGO
Ore 9.30 Concentramento dei lavoratori e cittadini a Barriera d’Azeglio.
Ore 10.00 Corteo con il corpo bandistico “G. Verdi”. Deposizione corone al monumento al Partigiano e alla lapide ai Caduti.
Ore 11.00 Comizio conclusivo in Piazza Garibaldi di Giorgio Graziani, segretario generale CISL Emilia Romagna ; presentazione di Massimo Bussandri, segretario generale CGIL Parma.
BORGO VAL DI TARO
Ore 9.30 Concentramento lavoratori e cittadini. P.le Marconi antistante stazione ferroviaria.
Ore 09,45 Partenza del corteo con il Corpo Bandistico Borgotarese da Piazzale Stazione attraverso Viale Martiri Libertà, Via Taro, Via Lungotaro Brig. Giulia, Piazza 11 Febbraio, Via Nazionale, arrivo Piazza Manara.
Ore 10.15 Piazza La Quara , l’Amministrazione Comunale conferirà gli attestati di benemerenza a lavoratori che si sono distinti nella loro attività lavorativa.
Ore 11.00 Comizio unitario tenuto da Federico Ghillani, segr. gen. CISL Parma e Piacenza, con con Paolo Spagnoli, segretario CGIL di zona e Maria Stella Vannacci, della segreteria UIL Trasporti Emilia.
Anche quest’anno il Primo Maggio a Borgotaro avrà una valenza comprensoriale: saranno presenti i gonfaloni dei comuni di Bedonia, Compiano, Albareto, Tornolo, Berceto, oltre a quello di Borgotaro.
SORBOLO
Lunedì 30 aprile
Ore 20.30 Aspettando il Primo Maggio: cappellettata, a cura del Corcolo Arci Quadrifoglio. Gradita la prenotazione al 3487435130/3389126838.
Lunedì 1° maggio
Ore 08.30 Colazione del contadino con torta fritta e salame a Casaltone.
Ore 09.00 Ci siamo tutti: ritrovo partecipanti e autorità in piazza.
Ore 10.00 Corteo dei trattori
Ore 11.00 Saluto alla cittadinanza. Intervengono i sindaci di Sorbolo e Mezzani. Comizio di Antonio Mattioli, segretario confederale CGIL Emilia Romagna in piazza Focherini.
Dalle 12.00 Balli country con la scuola di ballo Country Road. Grigliata a cura del Queen Beef Mercato del Forte in piazza e gonfiabili per i più piccoli.
Per tutto il giorno animazione per i bimbi.
SAN POLO DI TORRILE
Ore 9.15 Inaugurazione mostra “Arti e mestieri nei manifesti dell’est europeo” nella sala del Consiglio Comunale di San Polo; intervengono: il sindaco Alessandro Fadda, l’on Patrizia Maestri, Vittorio Ferrarini (collezionista), Stefania Provinciali, critica d’arte, e Valentina Anelli, segr. CGIL zona Sorbolo-Colorno.
Ore 9.30 Concentramento presso il Circolo Arci di via Bruno Buozzi, comizio di Stefano Cerati della segreteria FIOM CGIL Parma. Seguirà musica, con il Gruppo Strumentale Bandistico di Felino, e rinfresco.
COLORNO
Ore 10.30 Concentramento in Piazza Garibaldi; a seguire, corteo con la banda musicale per le vie cittadine (piazza Garibaldi, Via Matteotti, Casa protetta, con fermata musicale, ponte sulla Parma, Via Matteotti).
Ore 11.30 Intervento in Piazza Garibaldi di Stefano Cerati, della segreteria FIOM CGIL Parma.
COLLECCHIO
Ore 10.00 Concentramento di lavoratori e cittadini in Piazza Repubblica, intrattenuti dal corpo bandistico musicale “Città di Collecchio”.
Ore 10.30 Corteo e concerto bandistico lungo le strade cittadine.
Ore 11.00 In Piazza Repubblica il sindaco di Collecchio porterà il saluto dell’Amministrazione comunale, seguito dai saluti dei sindaci di Sala Baganza e Felino. Comizio conclusivo di Ruggero Manzotti, della segreteria FP CGIL Parma.
LANGHIRANO
Ore 10.00 Ritrovo di lavoratori e cittadini in Piazza Ferrari.
Ore 10.15 Concerto del complesso bandistico “Castrignano”.
Ore 10.30 Il corteo attraverserà, al suono della banda, le vie del paese.
Ore 11.00 In Piazza Ferrari (di fronte al Municipio), il sindaco di Langhirano porterà i saluti dell’Amministrazione comunale, seguito dal comizio conclusivo di Fulvio Buia, responsabile sicurezza territoriale CISL Parma. Presentazione di Linda Mariotti, CGIL Parma.
TRAVERSETOLO
Ore 10.00 Ritrovo in Piazza Vittorio Veneto.
Ore 10.15 Intrattenimento musicale della banda “La Noce”.
Ore 10.30 Corteo con la banda sino a Villa Pigorini e ritorno.
Ore 11.00 Comizio finale in piazza Fanfulla. I sindaci di Traversetolo e Montechiarugolo porteranno i saluti delle Amministrazioni comunali, seguiti dal comizio conclusivo di Giuseppe Rossi, della UIL Emilia.
FIDENZA
Ore 10.15 Concentramento e concerto della banda presso la sede della Camera del Lavoro.
Ore 10.30 Partenza del corteo dalla sede della Cgil (c/o i Terragli) per via Malpeli e via Berenini fino a Piazza Garibaldi.
Ore 11.00 Saluto dell’Amministrazione Comunale e comizio conclusivo di Maria Tarasconi, segretaria confederale UIL Emilia. Presentazione di Vincenzo Vassetta, segretario di zona Fidenza.
SALSOMAGGIORE TERME
Ore 9.30 Raduno in Viale Corridoni (altezza Tommasini).
Ore 9.50 Partenza del corteo che attraverserà le vie del centro cittadino.
Ore 10.45 Comizio conclusivo in p.za Lorenzo Berzieri di Maurizio Miati, segretario FILCAMS CGIL Parma.
FORNOVO TARO
Ore 10.00 Concentramento in Piazza del Municipio e concerto del Corpo Bandistico Fornovese.
Ore 10.30 Partenza corteo.
Ore 10.45 Arrivo Foro 2000 (ex Foro Boario).
Ore 11.00 Saluto del Sindaco e comizio conclusivo di Daniele Fippi, segretario generale FIM CISL Parma-Piacenza. Al termine della manifestazione verrà servito un rinfresco offerto dalla Camera del Lavoro di Fornovo.
FONTANELLATO
Ore 10.00 Concentramento Piazza della Rocca.
Ore10.30 Partenza corteo con la banda Luigi Pini e deposizione corone sul Moonumento ai Caduti.
Ore 11.00 Comizio di Cesare Scalmani, della segreteria FILLEA CGIL Parma.