News > SCUOLA: ULTIME NEWS CONCORSO DOCENTI

SCUOLA: ULTIME NEWS CONCORSO DOCENTI

Il sistema di accesso all’insegnamento nella scuola secondaria di I e II grado, definito dal D.lgs. n 59/2017, in attuazione della legge 107/2015, prevede un nuovo modello di reclutamento e formazione iniziale.

I laureati con laurea specialistica, magistrale o di vecchio ordinamento potranno partecipare ai concorsi (si prega di verificare i requisiti di accesso per le singole classi di abilitazione, all'allegato A del DM 259/2017), a patto che abbiano conseguito 24 crediti universitari in settori formativi antropo-psico-pedagogici o nelle metodologie didattiche. 

Chi ha almeno tre anni di servizio (anni superiori a 180 giorni) non deve conseguire i 24 cfu.
I concorsi avranno cadenza biennale, il primo sarà nel 2018. 
Il nuovo concorso prevede due scritti (tre per il sostegno) e un orale. Chi supera le prove accede a un percorso triennale di formazione, inserimento e tirocinio (FIT), con una retribuzione crescente che parte fin dal periodo della formazione. Le docenti e i docenti vengono valutati per tutta la durata del percorso. Alla fine del triennio, se la valutazione è positiva, vengono immessi in ruolo.

Le Università hanno attivato o stanno attivando i percorsi per il conseguimento dei 24 cfu, o per la certificazione dei cfu già acquisiti nel proprio percorso di studi.

E’ necessario consultare al più presto i siti delle università di proprio interesse (alcuni percorsi sono già chiusi, altri terminano le iscrizioni l’11 dicembre prossimo).

Sul sito del Provveditorato è possibile trovare il modello per la richiesta dei permessi studio (scadenza 12 dicembre prossimo).

Per chiarimenti potete contattarci alla mail o passare in ufficio (al pomeriggio senza appuntamento 15.30-18.30, eccezionalmente anche sabato 9 dicembre al mattino 9.30 – 12.30); oppure inviare sms o whatsapp al nostro cellulare di servizio 3398787300 (non telefonare!).

Clicca qui per leggere e scaricare il decreto sui 24 cfu.