News > Per un Mediterraneo ponte di vita

Per un Mediterraneo ponte di vita

Palazzo Prefettura, 22/04/2015, ore 18

Cgil Cisl e Uil di Piacenza aderiscono al presidio convocato domani, mercoledì 22 aprile alle ore 18,00 di fronte al palazzo del Governo-Prefettura di Piacenza in via San Giovanni.

“Di fronte all'ennesima strage nel Mediterraneo, che nei numeri agghiaccianti sembra configurarsi come la tragedia del mare più grave di tutti i tempi – scrivono in una nota i sindacati confederali piacentini - ogni parola rischia davvero di suonare retorica. A noi non resta che listare le bandiere a lutto, in segno di profondo cordoglio per quei bambini, quelle donne e gli uomini che, alla ricerca di un futuro migliore, hanno trovato una morte inaccettabile. Al nostro governo e alla comunità internazionale chiediamo invece con forza di prendere atto del fallimento delle soluzioni finora prospettate e di attivare finalmente corridoi umanitari e concrete politiche di accoglienza per tutti coloro che fuggono alla ricerca di protezione dalla guerra. La tratta degli essere umani nel Mediterraneo deve finire ".