News > IL MANIFESTO FIRMATO DALLA CISL

IL MANIFESTO FIRMATO DALLA CISL

24/11/2016

Il manifesto "Il lavoro sconfigge la paura" è stato firmato dalle organizzazioni sindacali confederali presso la sede del Comune di Parma insieme ai rappresentanti di varie comunità di cultura islamica del nostro territorio. 

Esso è frutto di un lungo lavoro di dialogo e confronto di questi ultimi mesi svolto in collaborazione col Forum Interreligioso di Parma al quale la Cisl ha partecipato insieme all'ANOLF, promosso dalle confederazioni insieme alla Comunità Islamica di Parma e Provincia e alla Consulta dei Popoli costituita presso il Comune che ha dato il suo patrocinio all'iniziativa. 

Vogliamo contrastare le reazioni nate dai recenti fatti di terrorismo che hanno insanguinato l'Europa, eventi da condannare e arginare con decisione, impegnandoci come organizzazioni sindacali confederali a promuovere in mezzo ai lavoratori del nostro territorio una maggiore conoscenza dei valori positivi della cultura islamica oggi ben presente tra i nostri iscritti, con lo scopo di prevenire l'insorgere di atteggiamenti di razzismo e di islamofobia in particolare nei luoghi di lavoro e nelle comunità locali. 

Con esso le comunità islamiche organizzate si impegnano pubblicamente nel dichiarare la loro accettazione piena dei valori della cittadinanza condivisa basata sulla comune adesione ai valori della democrazia, dove la conoscenza, il dialogo e l'integrazione pacifica siano vero antidoto ad ogni forma di violenza e fanatismo. 

Nel documento oltre ad esplicitare i principali valori condivisi, tra i quali spicca il lavoro come occasione per l'instaurazione di rapporti di solidarietà e rispetto delle diversità, si tenta di individuare anche alcune possibili azioni positive per realizzare lo scopo comune che viene con esso pubblicamente condiviso.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

IL DOCUMENTO