Categorie Sindacali > Piacenza > Industria > FEMCA

FEMCA

femca.prpc@pec.wmail.it

Federazione Energia, Moda, Chimica e Affini

La Segreteria della Femca Cisl è stata così rinnovata dalla congresso del 2 dicembre 2021

Massimo Pelizzari è stato rieletto alla guida della Femca Cisl Parma Piacenza, sindacato che rappresenta i lavoratori dei settori Energia, Moda e Chimica. Lo ha deciso il congresso III congresso territoriale riunitosi oggi a Fidenza. Alla presenza di numerosi delegati e del Segretario Generale Confederale Cisl Parma Piacenza Michele Vaghini, la categoria si è concentrata, durante i lavori, sulla parola d’ordine del momento: “sostenibilità”, ma anche sulla “forte esigenza di affermare i principi fondamentali della sicurezza, e della legalità nei luoghi di lavoro”. E’ stata espressa la “necessità che finalmente nel comparto si faccia strada una cultura adeguata, all’altezza dei tempi e delle tecnologie che si susseguono, sempre più rapidamente, in cicli ormai brevi”: da qui il bisogno di formazione e di “imparare a imparare”. Non a caso il motto del congresso è stato: “La sostenibilità, il nuova paradigma per il lavoro che verrà, per una nuova identità dei lavoratori in un mondo che cambia”.

Alla fine della giornata, è stato eletto un nuovo Consiglio Generale di 43 membri, ed è stata quindi eletta la nuova segreteria, costituita da Massimo Pelizzari Segretario generale, Germano Giraud e da Marzia Pellegrini. I lavori si sono svolti in funzione della preparazione del prossimo congresso della intera confederazione Cisl Parma Piacenza, programmato il 21 e 22 febbraio 2022. Presenti Erminio Sciore della segreteria nazionale Femca e Franco Garofalo segretario generale Femca Emilia Romagna

Segretario Generale: Massimo Pelizzari
Segreteria: Marzia Pellegrini e Germano Giraud

Sede di Piacenza: Via Pietro Cella, 11/A | tel. 0523.753486 | fax 0523.457936 |

cell. 335.7157429 Pelizzari

Quadro C 730 Segreteria Femca

Orari di apertura al pubblico:
Tutti i giorni dal Lunedì al Venerdi, dalle 8,30 alle 12,30 e dalle 15 alle 18,30 Il Sabato dalle 9 alle 12.
Sempre previo appuntamento.

Competenze:

Artigiani e Lavoratori pubblici e privati dei settori:

  • Chimico 
  • Vetro 
  • Plastica 
  • Gomma 
  • Petrolio 
  • Tessili 
  • Municipalizzate 

Fondo assistenza sanità integrativa: SANARTI

Sai che come lavoratore puoi iscriverti a SANARTI? CLIKKA QUI PER SAPERNE DI PIU'

 

L'ENTE BILATERALE EBER CONSENTE PRESTAZIONI AGGIUNTIVE AI LAVORATORI: LA CISL TI AIUTA AD ACCEDERVI

EBER é l’Ente bilaterale regionale dell’artigianato. EBER consente ai lavoratori di accedere a prestazioni di welfare integrativo. EBER ha sottoscritto con le parti sociali un accordo che porta aiuto ai lavoratori dell’artigianato attraverso erogazioni che avverranno entro 60 giorni direttamente in busta paga al lavoratore richiedente.

Per il figlio che frequenta l’asilo nido, a fronte delle spese sostenute dalla famiglia, è previsto un contributo di 250 euro. Lo stesso se il bambino frequenta la scuola materna. Mentre se il ragazzo frequenta l’università il bonus è di 150 euro. Anche per l'abbonamento del bus o del treno, per il tragitto casa-lavoro, è previsto un sostegno alle famiglie dei lavoratori: 150 € per gli abbonamenti annuali o cinque-mensili. Insomma con EBER i dipendenti delle aziende artigiane possono aver diritto ad un contributo aggiuntivo in busta paga e non costa nulla.

Per maggiori informazioni inviare richiesta a: o contattare lo 0523/464737 martedì dalle 16:00 alle 18:30 e il mercoledì dalle 8:30 alle 11:00.

La CISL è a disposizione dei lavoratori per dare ogni informazione sui requisiti, sulla modulistica, sulla documentazione, sui casi o eventuali condizioni per fare la domanda in tempo utile e in modo corretto.

IL WELFARE CON EBER